Aprire un Bed and Breakfast: consigli utili

Dopo aver parlato di B&B e delle pratiche necessarie per l’apertura, vogliamo dare oggi dei consigli che possono essere utili proprio a chi possiede o gestisce un Bed and Breakfast.

Come già anticipato ci sono alcune regole da rispettare per aprire una struttura ricettiva e turistica di questo genere, per questo motivo abbiamo deciso di fornirvi alcuni consigli utili.

Stiamo parlando di strutture ricettive che offrono alloggio e ospitalità a turisti e viaggiatori ormai molto diffuse in tutte le località turistiche del mondo. Inoltre, oggi sono sempre di più le persone che scelgono di avviare un Bed and Breakfast al posto di un hotel vero e proprio e il loro fatturato sembra essere in significativo aumento.

Per quanto riguarda alcuni consigli utili si raccomanda:

  • di considerare la prima fonte normativa di riferimento che è la Legge Regionale del Turismo;
  • di considerare, oltre alle normative regionali, i regolamenti comunali che talvolta possono prevedere specifiche disposizioni;
  • di controllare e sistemare i requisiti indispensabili per aprire un B&B;
  • di compilare accuratamente la modulistica e documentazione necessaria per l’avvio dell’attività, come la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). In ogni caso, l’amministrazione pubblica avrà 60 giorni di tempo per controllare ed eventualmente censurare delle irregolarità nella compilazione;
  • di arredare e gestire il B&B rigorosamente a norma di legge;
  • di pianificare un’analisi della concorrenza diretta prima e dopo l’investimento turistico-ricettivo;
  • di sponsorizzare il vostro B&B affidandovi sia ad agenzie di viaggio che alle web agency;
  • di curare tutto il marketing connesso al B&B, sia digitale che tradizionale;
  • di gestire nel migliore dei modi le politiche di prezzo e di Revenue Management;
  • di pianificare adeguate strategie con i principali OTA (Online Travel Agency);
  • dare uno stile particolare al vostro B&B.

I consigli appena elencati sono solo alcuni dei suggerimenti da tenere sott’occhio per aprire e gestire al meglio il vostro Bed and Breakfast.

In particolare, per quanto riguarda l’ultimo punto in elenco, è importante dotare il vostro B&B di uno stile che lo identifichi e lo differenzi dal resto delle strutture ricettive. Infatti, in un mercato sempre più competitivo come quello dell’ospitalità, uno dei segreti per riscuotere un buon successo è farsi e sapersi distinguere: è importantissimo che il proprio B&B abbia un’identità e un’immagine con caratteristiche particolari ed innovative, capaci di coinvolgere i vostri ospiti in un’esperienza unica e memorabile.

Di conseguenza, la gran parte dei B&B che rimangono anonimi e privi di elementi originali trovano maggiori difficoltà nel farsi ricordare e nel far tornare i propri ospiti nella struttura dopo il primo soggiorno.

Quindi, uno dei principi importanti da tenere a mente per un B&B è quello di distinguersi ed essere “unici” nel contesto dell’industria turistica, curando nei minimi dettagli l’aspetto estetico della struttura nonché il servizio offerto, in modo tale da generare un passaparola altamente positivo.

E tu riesci a generare un feedback positivo da parte dei tuoi ospiti?

Commenti

commenti

Condividi questo post


Compila il modulo per ottenere la tua analisi
close-link