Step fondamentali per implementare il Cost Management

Dopo aver descritto cos’è e da quali processi è costituito il Cost Management nel settore dell’ospitalità, oggi parliamo degli step fondamentali per implementarlo a favore di un’impresa ricettiva.

Innanzitutto, abbiamo detto nell’articolo precedente che il Cost Management è un processo molto complesso e delicato nell’ambito della gestione aziendale. Inoltre, abbiamo detto anche che è importante che un operatore turistico riconosca che la gestione dei costi non deve essere un processo indipendente ed isolato dalle altre funzioni dirigenziali, ma bensì dovrebbe svolgere un ruolo chiave e complementare nella realizzazione di un’impresa ricettiva.

Se hai compreso il valore del Cost Management e vorresti implementarlo a favore della tua struttura ricettiva, di seguito, ti suggeriamo alcuni step da poter seguire.

4 step fondamentali per implementare il Cost Management sono:

  • Sapere dove sei adesso: non si può comunicare gli utili aziendali senza capire dove il business è ora. Capire ciò che si sta spendendo per fornire servizi è un importante primo passo verso la corretta gestione di tutti i costi;
  • Identificare le inefficienze: capire alcune aree in cui è possibile migliorare vi aiuterà a concentrare i vostri sforzi e vi darà un punto di partenza per agire;
  • Ottenere una maggiore chiarezza dei vostri servizi: la mappatura degli strumenti può aiutare a capire come i servizi commerciali sono influenzati dalle variazioni o problemi di prestazioni. Questo tipo di conoscenza consente di poter facilmente calcolare il costo di un determinato servizio;
  • Gestire il progetto di pianificazione dei costi con la standardizzazione: molte organizzazioni hanno a che fare con pianificazioni inefficaci quando si tratta di progetti interni. Queste inefficienze si possono superare standardizzando i processi e gli strumenti per tutti i progetti dell’organizzazione.

Arrivati a questo punto, ti sei chiesto quali sono i vantaggi che potresti trarre da questa attività manageriale?

Alcuni dei vantaggi derivanti dalla gestione dei costi includono:

  • la capacità di prevedere le future spese e i costi di un progetto;
  • il mantenimento di un registro di tutte le spese previste;
  • la capacità di garantire che i costi siano approvati prima di effettuare degli acquisti;
  • la capacità di controllare tutte le spese di un progetto.

Oltre a valutare le modalità di implementazione ed i vantaggi occorre individuare e gestire anche le cause dei costi con alcune finalità ben precise. E’ opportuno che chi si occupa della gestione decida e agisca in modo da:

  • cogliere i legami tra i costi e la creazione di valore per il cliente;
  • aumentare l’efficacia delle decisioni senza andare a danno dell’efficienza;
  • lavorare sul breve termine senza perdere di vista il lungo termine.

Quelle appena illustrate sono tutte attività estremamente delicate, che richiedono specifiche competenze e capacità in materia sia di Revenue che di Cost Management.

Tornando agli step fondamentali e all’utilizzo del Cost management è chiaro, dunque, come una corretta attività di gestione dei costi può proteggere i profitti derivanti dal tuo business e, allo stesso tempo, può assicurarti una stabilità finanziaria nel lungo periodo.

E tu sei riuscito ad implementare il Cost Management a favore della tua struttura ricettiva? Come?

Perché è importante il Cost Management?

Dopo aver chiarito alcuni concetti negli articoli precedenti  è chiaro come il Cost Management nel settore dell’ospitalità costituisce uno dei processi gestionali più importanti per un’impresa ricettiva.

Oggi vogliamo soffermarci sulla rilevanza del Cost Management. Ti sei mai chiesto perché è così importante per un’impresa ricettiva?

Nonostante siano noti alcuni step strategici fondamentali per implementarlo, il Cost Management rimane una disciplina molto complessa per la maggior parte degli operatori del settore, e, per questo, si raccomanda la consulenza di un esperto: il Cost Manager.

Inoltre, nel corso del tempo tutte le attività finanziarie hanno subito enormi cambiamenti e, conseguentemente, la gestione dei costi ha acquisito ancora più importanza nel tempo.

Ma spieghiamo brevemente per quali motivi il Cost Management è così importante.

Il Cost Management per una struttura ricettiva è importante:

  • per determinare il successo di business: dal Cost Management si possono ricavare indici del successo di un’impresa, della sua esistenza e della crescita. La gestione dei costi rende possibile l’utilizzo delle risorse disponibili in forma di uomini, materiali e macchine in modo più efficace;
  • per focalizzare i processi di decision making: il Cost Management fornisce l’analisi scientifica di fatti e cifre. Questo aiuta a valutare la redditività del progetto nelle circostanze date in modo che una decisione può essere presa per ridurre al minimo i rischi possibili nel progetto;
  • per misurare le performance: le performance di un’impresa ricettiva possono essere misurata con i suoi risultati finanziari vale a dire con le dimensioni dei suoi guadagni. Rischio e redditività sono due fattori principali che determinano congiuntamente il valore dell’impresa. Le decisioni finanziarie che aumentano il rischio ridurranno il valore dell’impresa, e d’altra parte, decisione finanziaria che aumenta la redditività aumenterà il valore dell’impresa. Pertanto, il rischio e la redditività sono due ingredienti essenziali di una preoccupazione di affari come osservato, decisione finanziaria influenzano la dimensione del flusso di guadagno o la redditività e la rischiosità della ditta. decisione politica influenza il rischio e la redditività;
  • per ottimizzare l’utilizzo delle risorse:il fallimento di un’impresa non è sempre il risultato di una finanza inadeguata, ma è il risultato dell’intera gestione. Una gestione efficiente dei costi gioca un ruolo importante nel massimo sfruttamento e utilizzo delle risorse aziendali. Per questo, l’utilizzo efficace delle risorse finanziarie è di grande importanza. Dà il massimo rendimento, aumentando la produttività dei fondi di capitale.

Questi sopra elencati sono solo alcuni dei motivi principali per cui implementare il Cost Management. Seppur descritti in breve si delinea facilmente l’importanza che questo ricopre nell’intera gestione di un’impresa ricettiva.

Ricordiamo che il Cost Management è importante per garantire un approvvigionamento di fondi dalla giusta fonte, al giusto costo e al momento giusto per l’impresa ricettiva, per soddisfare le sue esigenze di finanziamento e, allo stesso tempo, per  “proteggere” il bilancio d’esercizio da perdite e costi imprevisti che comprometterebbero la sopravvivenza dell’attività di business.

Dopo aver risposto alla domanda “Perché il Cost Management è importante?”, ritieni anche tu che il Cost Management sia così rilevante per la tua impresa ricettiva?

Che cos’è il Cost Management?

Dopo aver parlato della disciplina del Revenue Management turistico, oggi andiamo a considerare un’altra attività molto importante per tutte le imprese ricettive, piccole, medie e grandi: il Cost Management.

Sei un imprenditore nel settore dell’ospitalità e non sai cos’è il Cost Management? Non preoccuparti. Il nostro obiettivo è spiegarti in modo semplice e sintetico cos’è e perchè implementarlo a favore della tua struttura ricettiva.

Come sempre partiamo dando una definizione di Cost Management. Che cos’è?

Il Cost Management è una forma di controllo di gestione che consente alle aziende di prevedere le spese per contribuire a ridurre il rischio di andare oltre il budget. Nel settore dell’ospitalità, la gestione dei costi è, nella pratica, il processo di pianificazione e controllo del budget del proprio business turistico-ricettivo.

Perché è così il importante il Cost Management per un’attività turistica?
L’implementazione del Cost Management consente ad un operatore turistico di tenere il proprio bilancio d’esercizio sempre sotto controllo.

Ad oggi, così come lo è il Revenue Management, anche il Cost Management è considerato uno dei compiti più impegnativi nell’intera gestione aziendale.

Questo perché il processo coinvolge una serie di attività molto complesse come, ad esempio, la raccolta, l’analisi, la valutazione e la segnalazione delle statistiche di costo per il bilancio. Con l’implementazione di un sistema di gestione efficace dei costi e, soprattutto, con la presenza di un esperto, il bilancio complessivo di una società può essere monitorato e tenuto sotto controllo e possono, infine, essere identificate le spese future al fine di ridurre le eccedenze di bilancio.

Riuscire a fare tutto ciò, per un imprenditore turistico, significa non solo assicurarsi una stabilità finanziaria ma anche  avere la possibilità di ottenere maggiori guadagni.

Nello specifico, quando il Cost Management viene applicato a un progetto, i costi previsti nel business sono analizzati nella fase di inizio del periodo di programmazione. E’ il Cost Manager, la figura professionale esperta in materia, che approva quindi le spese previste per l’acquisto dei materiali necessari per il progetto.

Semplificando quanto appena detto, quindi, la gestione dei costi è visto come un processo gestionale, che genera le informazioni per supportare il processo decisionale, per stimolare la riduzione dei costi, il miglioramento del valore e il miglioramento continuo dell’organizzazione dell’impresa ricettiva.

Ma come viene implementato il Cost Management?

Descriviamo in modo molto semplice da quali processi è costituito il Cost Management e come questi vengono implementati.

Il Cost Management viene implementato attraverso due principali processi:

  1. Stima del costo dei processi;
  2. Pianificazione e controllo dei costi.

In particolare, l’obiettivo del primo processo è quello di stimare il costo dei prodotti e dei processi di produzione. Dopo questo primo passo, ovvero dopo che i costi sono stati stimati, la performance finanziaria deve essere pianificata e, successivamente, controllata. Ciò che vogliamo sottolineare è che la pianificazione dei costi si attua per affinare la stima iniziale dei costi ed è importante anche per fornire un flusso di cassa del progetto che si intende intraprendere.

Questi processi appena descritti sono complementari tra loro e dovrebbero sostenere il processo decisionale in modo dinamico, al fine di aumentare la possibilità di raggiungere gli obiettivi prefissati del proprio business turistico-ricettivo.

Riuscire a gestire i processi di Revenue e Cost Management per un imprenditore turistico vuol dire ridurre moltissimo i rischi di un fallimento ed incrementare notevolmente le possibilità di successo.

Quello che ci preme dire, infine, in merito al Cost Management è che è molto importante che la gestione dei costi sia vista come un vero e proprio processo e, in quanto tale, la sua attuazione richiede nel tempo innovazione, apprendimento, coinvolgimento e tanto impegno da parte delle persone coinvolte.

E tu hai già pensato ad implementare il Cost Management per la tua impresa ricettiva?

Compila il modulo per ottenere la tua analisi
close-link